La folle teoria su Greta che viaggia nel tempo: …

289
0
Share:

La folle teoria su Greta che viaggia nel tempo: “In quella foto del 1898 sembra lei”

La folle teoria su Greta che viaggia nel tempo: “In quella foto del 1898 sembra lei”

La folle teoria su Greta che viaggia nel tempo In quella foto del 1898 sembra lei

Trovata negli archivi della University of Washington Libraries, è stata scattata 121 anni fa nelle miniere del Klondike. Ritrae tre bambini cercatori d’oro: una di loro è identica all’ambientalista svedese. E i cospirazionisti si scatenano sui social

Social media users have claimed that Greta Thunberg is a time traveller after spotting a picture of a very similar looking girl (pictured) taken 121 years ago

 

La folle teoria su Greta che viaggia nel tempo In quella foto del 1898 sembra lei

“E SE Greta fosse venuta dal passato per avvertirci dei cambiamenti climatici che sconvolgeranno il Pianeta?” si chiede un utente su Twitter. “Forse ha viaggiato nel tempo per salvarci” aggiunge un altro. “E’ lei, è davvero lei, dopo 120 anni è tornata” rincara la dose un terzo. Mentre Greta Thunberg sta viaggiando ”contro” il tempo, per arrivare in barca dall’America a Madrid e per continuare ad avvertirci di un cambiamento climatico che avanza velocemente, da qualche ora in rete si stanno scatenando invece folli teorie sulla capacità della giovane svedese di “viaggiare nel tempo”.

Un’altra foto storica che ritrae una famiglia della working class americana di fine secolo. La bambina in secondo piano (la seconda da sinistra), somiglia a Greta

(ans Are Convinced Greta Thunberg Is A Time Traveler For This Reason – (canala Youtube) “Access”
Is Greta Thunberg actually a time traveler? Fans are thinking so after a 121-year-old photo from 1898, which features some kids in the Yukon territory of Canada surfaced, and one of them bears an uncanny resemblance to the climate activist. Fans took to twitter to share their reactions, which were pretty wild!
( Greta Thunberg è in realtà un viaggiatore nel tempo? I fan stanno pensando così dopo che una foto di 121 anni del 1898, che mostra alcuni bambini nel territorio dello Yukon in Canada, è emersa, e uno di loro ha una strana somiglianza con l’attivista del clima. I fan hanno preso Twitter per condividere le loro reazioni, che erano piuttosto selvagge!)

 

Nella didascalia si legge: “Three children operating rocker at a gold mine on Dominion Creek, Yukon Territory”, sono i tre bambini immortalati mentre lavorano come minatori alla ricerca di oro. La somiglianza della bambina in primo piano con Greta balza subito agli occhi. La foto, scattata da Eric A.Hegg, è in bianco e nero ma il volto della ragazzina, con il capo coperto e le trecce lungo le sue spalle, risulta davvero impressionante.

Greta, pictured last week on La Vagabonde, has become a symbol of a growing movement of young climate activists after leading weekly school strikes in Sweden that inspired similar actions in around 100 cities worldwide

E’ stata scattata 121 anni fa, ma se isolata dal contesto potrebbe sembrare una immagine odierna di Greta. Ma oltre a risultare negli archivi della University of Washington Libraries, l’immagine cercata su Google Image trova conferma in altre “copie” analoghe, rimandando a 3.170.000.000 risultati (in continua crescita, data l’attenzione delle ultime ore) che mostrano le stesse caratteristiche. E non è neppure l’unica nella storia dell’America a cavallo del secolo.

(1898 photo of Greta Thunberg lookalike starts time travel ….)

Nel frattempo però in Rete si sprecano congetture di ogni tipo che lasciano spazio a una fervida immaginazione: quella che va per la maggiore è che Greta abbia usato una macchina del tempo per venire ad avvisarci oggi, 121 anni dopo, degli imminenti pericoli legati al cambiamento climatico in corso. Nessun commento finora da parte della protagonista in questione, Greta, che sta attraversando l’Atlantico in direzione della Spagna a bordo della barca vela di Le Vagabonde, accompagnata da una famiglia australiana.

(1898 photo of Greta Thunberg lookalike starts time travel cl2  )
Per lei si tratta di un viaggio sicuramente più importante di quello nel tempo ipotizzato dalla Rete: deve arrivare entro il 2 dicembre a Madrid per partecipare ai lavori del Cop25, summit fondamentale per decidere le strategie climatiche del futuro e confermare gli accordi di Parigi. Lì, probabilmente, Greta ricorderà ancora una volta la necessità di un impegno immediato per ridurre le emissioni e i gas serra a beneficio della salute del Pianeta.
Greta Thunberg all’Onu, lacrime di rabbia contro i leader mondiali: “Mi avete rubato i sogni e l’infanzia”

(Greta Thunberg On Her Rise To Fame – canale Youtube “The Talko”)
———————————–
IL VIDEO DI COPERTINA
(“È tutto sbagliato. Non dovrei essere qui. Dovrei essere a scuola, dall’altra parte dell’oceano. Eppure tutti voi venite da noi giovani in cerca di speranza. Come osate!”. Inizia così il discorso della giovane attivista svedese Greta Thunberg all’ultimo vertice dell’Onu sul clima che si è tenuto a New York. “Avete rubato i miei sogni e la mia infanzia con le vostre parole vuote. Le persone stanno soffrendo. Le persone stanno morendo. L’intero ecosistema sta crollando. Siamo all’inizio di un’estinzione di massa, e tutto quello di cui riuscite a parlare è di soldi e fiabe della crescita economica eterna. Come osate!”. Greta ha faticato a trattenere le lacrime, e non ha risparmiato dei durissimi attacchi ai politici di tutto il mondo: “Non ci saranno soluzioni o piani presentati in linea con le cifre reali qui oggi, perché questi numeri sono troppo scomodi. E non siete ancora abbastanza maturi per dire le cose come stanno. Ma i giovani stanno iniziando a capire il vostro tradimento, gli occhi di tutte le generazioni future sono su di voi. E se scegliete di fallire, vi dico: non vi perdoneremo mai”.)
———————————–

Questo slideshow richiede JavaScript.

Gli stessi ragazzi di Fridays For Future ribadiranno il concetto con due grandi scioperi per il clima previsti per il 29 novembre e il 6 dicembre. Due nuove manifestazioni internazionali perché, come ci ricorda Greta, la nostra è una corsa contro il tempo: abbiamo ancora undici anni per ridurre le emissioni ed abbandonare i combustibili fossili, prima che sia troppo tardi. Se non ci riusciremo anche l’ipotetico viaggio di una ragazzina “venuta dal passato per avvertirci”, come sognano i più fantasiosi, risulterebbe del tutto inutile.
di: GIACOMO TALIGNANI
Fonte:

Share:

Leave a reply