Spazio, dal cielo sono scomparse tre stelle:…

104
0
Share:

Spazio, dal cielo sono scomparse tre stelle: il mistero ossessiona gli astronomi, Terrore se è successo questo

Le stelle sono senz’ombra di dubbio alcune tra i corpi più affascinanti, essendo tra le altre cose oggetto di studio da parte degli scienziati da centinaia e centinaia d’anni. Ancor oggi infatti non sappiamo moltissimo in merito alla loro genesi,

                                                le tre stelle scomparse

Ben 71 anni fa si verificò un evento davvero particolare, con la scomparsa improvvisa di alcune stelle che tutt’oggi mancano all’appello, e di cui non si è trovata inspiegabilmente nessuna traccia all’interno dell’universo. Gli scienziati hanno dunque cercato di arrovellarsi in lungo e in largo per poter avere una spiegazione plausibile in merito a questo evento, ma ad oggi non ne sappiamo ancora nulla.
Le tre stelle in questione furono rivelate dall’osservatorio di Palomar, in California, il 19 luglio 1952: allora era in atto infatti un progetto di ricerca basato su un’indagine fotografica che aveva la finalità di individuare asteroidi e altri corpi celesti, andando ad acquisire in articolare alcune istantanee della stessa regione di cielo per un certo periodo di tempo, a cadenza generalmente oraria.
I retroscena dell’evento
Esiste nello specifico una particolare fotografia che ne ricorda il particolare accaduto, avvenuto proprio quel giorno. Per essere precisi, la fotografia venne scattata alle 20.52 di sera, ed è possibile vedere chiaramente la luce di tre stelle, viste in contemporanea. Un’altra foto poi è stata acquisita circa un’ora dopo, più precisamente alle 21.45 di sera, e sembrerebbe proprio che le stelle siano scomparse dal nulla, senza una precisa spiegazione. La scoperta venne dunque immediatamente riportata dai quotidiani del tempo, creando meraviglia e scalpore tra gli scienziati.
L’unica spiegazione plausibilmente scientifica dietro questo curioso evento consiste nel fatto che le stelle, in quanto corpi celesti, non svaniscono semplicemente da un momento all’altro con la perdita completa della materia. Esse possono infatti esplodere, o sperimentare un brevissimo periodo di luminosità estrema, ma di certo non svaniscono da un momento all’altro senza spiegazioni.
La parola agli scienziati
Gli scienziati avrebbero dunque suggerito che le tre stelle in questione potrebbero essersi “oscurate” all’improvviso, diminuendo drasticamente la loro luminosità iniziale. Alcuni astronomi avrebbero parlato perfino di un buco nero, che si sarebbe frapposto tra il Pianeta Terra e le tre stelle in questione, provocando il caratteristico bagliore visto dai fotografi per un breve periodo di tempo.
Non ci resta a questo punto che attendere ulteriori aggiornamenti da parte degli scienziati e gli astronomi di tutto il mondo in merito a questo curioso evento, che siamo certi non tarderanno ad arrivare nel corso delle prossime settimane o mesi a venire.
di Ivan Miralli
FONTE

Share:

Leave a reply